Storia dell’arte.Tra Surrealismo e Metafisica

Mirò, Dalì, Magritte e De Chirico

Presentazione:

Scopriamo insieme questi grandi artisti

Joan Miró i Ferrà è stato uno degli autori più importanti di tutto il Novecento e ha dedicato la sua carriera a una continua sperimentazione artistica. La sua vicenda è stata spesso accostata all’avanguardia surrealista.

Padre del surrealismo, Salvador Dalí ha sempre fatto parlare di sé per le sue bizzarrie, le sue provocazioni, il suo sguardo stralunato, le sue manie e il suo spropositato egotismo.

Affascinato dall’ambiguo oscillare dell’immagine tra verità e finzione, attratto da atmosfere notturne o crepuscolari, da stati di sospensione e di ansietà, Magritte concepisce i quadri come provocazioni filosofiche, come problemi posti, anziché risolti.

Giorgio de Chirico pittore, scultore e scrittore italiano principale esponente della corrente artistica della Metafisica.

Il corso si svolgerà in presenza

DESCRIZIONE DOCENTE

Laureata con lode all’Università degli Studi di Trento, Facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di Laurea in Lettere Classiche ad indirizzo “Archeologia e Storia dell’Arte greca e romana”, svolge scavi archeologici in Italia e all’estero. Collabora con Upad e altre agenzie educative in qualità di relatrice e conferenziera per la divulgazione di svariate discipline umanistiche, dalla storia dell’arte alle lingue classiche. E’ inserita nell’Albo ADEP, Sezione A.

Prezzo  70,00

Informazioni