Corso di filosofia: Deleuze e la teoria stoica dell’evento

Presentazione:

In Logica del senso (1969), Deleuze riprende la distinzione stoica tra “corpi” e “incorporei”, mostrando come essa operi, nella storia della filosofia, il “primo grande rovesciamento del platonismo”.

Il corso intende fornire le basi per comprendere il significato e l’importanza di questa affermazione di Deleuze.

Il corso si terrà in modalità a distanza sulla piattaforma Zoom.

BREVE DESCRIZIONE DOCENTE

Martin Calamari è docente di filosofia presso UPAD e ricercatore indipendente. La sua ricerca si focalizza sulla filosofia moderna e contemporanea (in particolare, Leibniz, Kant, Nietzsche, Bergson, Deleuze, Simondon, Serres, Foucault, post-strutturalismo, process philosophy), sulla storia e filosofia della scienza (in particolare, Riemann, Klein, Einstein, Weyl, Cartan, Lautman, Koyré, Chatelet, naturalismo, metafisica della scienza) e sulla storia e filosofia della fisica (filosofia dello spaziotempo, cosmologia, gravità quantistica). Ha pubblicato sui Deleuze and Guattari Studies e ha partecipato a vari convegni internazionali.

La presentazione del corso e del docente sarà a breve disponibile cliccando qui → https://www.youtube.com/watch?v=fsuOajTLv6Y

Prezzo  30,00

Informazioni