Filosofia: Cos’è fondamentale, in fisica e metafisica?

Corso di filosofia contemporanea

Presentazione:

Il dibattito recente in metafisica della scienza si sta orientando verso una nuova riflessione di quello che è forse il tema e problema più antico della filosofia: vi è (o no) un fondamento ultimo della realtà? Il corso consiste in una introduzione al problema, a iniziare dal domanda del perché la filosofia contemporanea, a partire dalla cosiddetta fisica fondamentale, ritorna ad affrontare questo annoso, difficile e controverso problema. Parte della risposta, si vedrà, risiede in un altro problema tra i più antichi e complessi: cos’è lo spazio? Cos’è il tempo? E innanzitutto: esistono, fondamentalmente?

BREVE CURRICULUM DOCENTE

Martin Calamari è docente di filosofia presso UPAD e ricercatore indipendente. La sua ricerca si focalizza sulla filosofia moderna e contemporanea (in particolare, Leibniz, Kant, Nietzsche, Bergson, Deleuze, Simondon, Serres, Foucault, post-strutturalismo, process philosophy), sulla storia e filosofia della scienza (in particolare, Riemann, Klein, Einstein, Weyl, Cartan, Lautman, Koyré, Chatelet, naturalismo, metafisica della scienza) e sulla storia e filosofia della fisica (filosofia dello spaziotempo, cosmologia, gravità quantistica). Ha pubblicato sui Deleuze and Guattari Studies e ha partecipato a vari convegni internazionali.

Prezzo  130,00

Informazioni

  • Data di inizio
    14/10/2020
  • Numero lezioni
    12
  • Docente/i
    Martin Calamari
  • Orario
    20.00 - 22.00
  • Luogo
    Aula UPAD / Via Firenze 51 Bolzano
  • Destinatari